Giorgio A. V.

Veteran Poet - 1,298 Points (Athens, Greece)

Mi Accorsi Che - Poem by Giorgio A. V.

Non posso capire un comportamento inadeguato,
la saggezza è una grande virtù per un graduato,
quando un poeta invia un verso quasi affascinante
qualcuno apparirà all' improvviso come disputante

Non avevo mai veduto un perdigiorno come lui,
si è rivolso a me per iniziare un discorso superflui,
Ma io non volli approfitare delle sue debolezze,
cercai comportarsi bene, e mai con sciocchezze.

Non volero seguire la sua aggressione ed arrabbiarmi
Mi accorsi che quel villano voleva ingannarmi
siccome non volli seguire la sua annotazione dialettale
Io tacqui piuttosto che di rispondere male.


Poet's Notes about The Poem

© 09-05-2013, G.V., All Rights Reserved
- - - - -
rhyme in Italian
- - - - -

Comments about Mi Accorsi Che by Giorgio A. V.

There is no comment submitted by members..



Read this poem in other languages

This poem has not been translated into any other language yet.

I would like to translate this poem »

word flags

What do you think this poem is about?



Poem Submitted: Thursday, September 5, 2013

Poem Edited: Monday, May 12, 2014


[Hata Bildir]