Justin Reamer

(2 October 1993 / Holland, Michigan)

L'introverso


Mi aggiro intorno a una scuola,

Attraverso un luogo che ha dimenticato di me,

Per quello che sono,

Non so, e so che sono un estraneo.

Sono un outsider,

Per identità di quello che so non;

Credo che io ho stato evitato,

Che ho dimenticato chi sono.

Ho avuto un nome, o almeno —

Credo che ho avuto uno. Penso che ho fatto, ma ripeto —

Non ricordo se ho avuto uno.

Ricordo che sono sempre stato un bravo ragazzo, che mi

Ha sempre fatto ciò che era giusto,

Ma in tutta la mia infanzia, stavo disprezzato,

Avendo confusione di identità tutto il tempo.

Ero bravo alle elementari, per persone erano

Sempre buono con me. Mi ricordo che miei insegnanti mi amava,

Per sempre fatto il mio dovere ed è stato sempre molto gentile. Miei pari,

Quanto grandi erano,

Per essi rispettato me per quello che ero,

Come mi è stato gentile e cortese verso di loro,

E ascoltate ogni loro parola,

Ed è stato paziente e gentile verso di loro,

Così mi amavano in cambio.



So che non ciò che è accaduto nella scuola media, ma

A quanto pare ero diverso.

Miei amici divennero i miei nemici e disprezzato me

Tutti i più.

Io stavo disprezzato in scuola media,

Era molto solitario

Io non aveva nessuno a cui aggrapparsi,

O a cui appoggiarsi,

Ogni volta che avevo bisogno di aiuto.

Ero diverso,

Non sono mai stato in grado di adattarsi,

Non trovare mai la mia identità,

Ero incapace di ricevere.

Persone raccolte ovunque, su di me

Chiamandomi nomi,

Beffe di me,

Picchiarmi a sangue,

E gettare le mie cose intorno,

Ho non avuto nessun senso di appartenenza a tutti.

' Che cosa avevo fatto? Che cosa avevo fatto male? '

Avevo chiesto quando essi mi ha fatto male, ma si strinsero

La testa e si mise a ridere e disse:

' Niente; Sei solo diversa, questo è tutto, '

E mi fanno male soprattutto.

Sapevo che presto io potrei non adattarsi,

E sapevo che ero solo;

Presto è diventato molto tranquilla,

E non poteva parlare con nessuno.

Presto sono diventato timido,

E alla fine sono diventato muto.

Il mio ex 'amici' mi ha chiamato 'Nemo'

Dal momento che io non potrei mai Annunziata il mio nome.

Scuola media passata con tutte le sue tribolazioni

I suoi ostacoli e dilemmi che avevo di fronte,

Eppure, sono stato un introverso,

E non potrei mai incontrare nuove persone.

Quando il liceo ha iniziato,

Molti gruppi di amico avevano ottenuto insieme,

E ho cercato di adattarsi,

Ma hanno evitato di me

E mi ha fatto meraviglia,

Chi sono io?



Io non aveva un nome,

Per ho non avuto nessuna identità,

Ho avuto nessuno che adattano in con.

Non sapevo chi ero,

Per ho avuto solo un nome.

Cos'è un nome? ,

Se non sai chi sei?

Che cosa potrebbe dire qualcuno,

Se non sei nemmeno sicuro te stesso?

Un nome è solo un'etichetta,

Qualcosa che porto con me,

Dal momento che non ho sfondo,

Non ho nessun passato,

E chi sono io,

E qualunque cosa io sono,

So di che essere solo un'ombra,

Coesiste in questo mondo,

Con molte stelle luminose splende luminoso nel cielo,

Cast di me nell'oscurità della non esistenza virtuale.

Chi sono io? Mi chiedo a me stesso,

Che potrei mai essere?



Io non sono un atleta, un musicista o un artista,

Né io sono uno studente di onori,

Né una mondana, un attore, un attore,

Né un oratore,

Né io sono un leader, che si distingue tra la folla,

Né io sono il clown della classe, un nerd, il comico, né il capitano della squadra di calcio.

Io so solo una cosa che io sono,

Che io sono un introverso,

E si possono trovare me se avete il coraggio di guardare.

Mi vedrete nelle ombre,

Sguazzare nel buio,

Camminare da soli nei corridoi.

Si può vedere me durante il pranzo,

Mangiare da me,

Accompagnata da una tabella completa,

Di tutti gli spiriti di reietti passati

Chi si è laureato prima di me;

Si può vedermi mangiare in silenzio,

E a volte in pensiero profondo;

Si può vedermi scrivere vigorosamente,

Non pagare alcuna attenzione a chiunque altro.

Si può essere fortunati se mi vedi in classe,

Perché io non sono facile da trovare,

Ma se provate molto duro,

Si può essere in grado di trovare me.

Mi siedo nel retro di classe,

Lontano da dove l'occhio può vedere,

Nessuno si siede accanto a me,

E nessuno vuole la mia compagnia.

Io sono lontano dallo sguardo dell'insegnante,

E l'insegnante non sa nemmeno il mio nome;

Miei coetanei mai sedersi accanto a me,

Finora sono indietro,

Essi stessi non conoscono nemmeno il mio nome.



Si può vedere me dopo la scuola,

In giro nel parcheggio,

Catturato nel mio pensiero profondo,

E mai prendere una distrazione.

Io saranno catturato nella mia musica,

Con i miei auricolari nelle orecchie,

Ascoltando il mio iPod,

Che stimola i miei sensi,

E mi aiuta a concentrarsi di più,

Per nessuno si preoccupa di sapere di me,

E non ci si chiede chi sono.

Io sono l'introverso,

Per non ho nessun nome,

Non ho nessuna identità,

O nessuna personalità che chiunque può identificare;

Non si adattano nella casella

Perché io sono l'ignoto,

Io sono l'ombra che si passa ogni giorno,

Non pagare alcuna attenzione alla mia insignificanza;

Non so quello che sono,

E, naturalmente, si sa, né;

Non ho nessuna identità,

E io sono l'ignoto che si teme ogni notte.

Posso non essere umano,

E non posso nemmeno essere animale,

Ma io sono una cosa che pensa,

Penso, dunque sono.

Io sono l'ignoto che temono,

Quello che non può spiegare,

Io sono il maniaco,

Cui follia senso divinest.

Io sono la pazzia,

Che ti fa paura di più, mi

Per senza la mia identità,

E poiché si hanno disprezzato me,

C'è un metodo molto alla mia follia.

Ti conosco, ma tu non mi conosci,

Per io non ho mai conversato,

Sono catturati nei miei pensieri,

E la società non è per me.



Non si può mai trovare me,

Ma mi aggiro ogni giorno,

Chiedendo chi sono,

E ciò che sono,

E dubito che tutto ciò che viene a me,

Ma so che sono una cosa che si pensa.

Io sono l'introverso,

E penso, dunque sono.

Submitted: Thursday, October 31, 2013
Edited: Friday, November 01, 2013

Do you like this poem?
0 person liked.
0 person did not like.

Related Poems


Read this poem in other languages

This poem has not been translated into any other language yet.

I would like to translate this poem »

word flags

What do you think this poem is about?

Comments about this poem (L'introverso by Justin Reamer )

Enter the verification code :

There is no comment submitted by members..

Top Poems

  1. Phenomenal Woman
    Maya Angelou
  2. The Road Not Taken
    Robert Frost
  3. If You Forget Me
    Pablo Neruda
  4. Still I Rise
    Maya Angelou
  5. Dreams
    Langston Hughes
  6. Annabel Lee
    Edgar Allan Poe
  7. If
    Rudyard Kipling
  8. I Know Why The Caged Bird Sings
    Maya Angelou
  9. Stopping by Woods on a Snowy Evening
    Robert Frost
  10. Invictus
    William Ernest Henley

PoemHunter.com Updates

New Poems

  1. Here is to an Endless Musing, James Darwin Smith II
  2. Puppetry, Naveed Khalid
  3. Clover, Naveed Khalid
  4. Me, Tony Adah
  5. The darkness of depression, Katharine Wonham
  6. Believe In Love, Naveed Akram
  7. When You Speak to Your God, Robert Kane
  8. A Perception Of Love., richard harris
  9. Poetry of Motion, Jack Growden
  10. GAZA غزة, MOHAMMAD SKATI

Poem of the Day

poet Percy Bysshe Shelley

We are as clouds that veil the midnight moon;
How restlessly they speed, and gleam, and quiver,
Streaking the darkness radiantly!--yet soon
...... Read complete »

 

Modern Poem

poet Jessie Mackay

 
[Hata Bildir]